fibrosi-cistica-fondazione-logo

Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica - Onlus, Charity Partner

La fibrosi cistica è la malattia genetica grave più diffusa in Italia. Colpisce circa 7.000 persone, 100.000 al mondo, e per molte di loro non esiste ancora una cura. Interessa molti organi, intestino, pancreas, fegato, ossa, apparato riproduttivo, ma è il danno ai polmoni che alla fine porta all’impossibilità di respirare.

Ogni settimana nascono 4 neonati malati di fibrosi cistica. In Italia, circa il 48% dei malati FC è rappresentato da ragazze e ragazzi che hanno meno di 18 anni (dato fornito dal Registro Italiano Fibrosi Cistica, 2016) e la speranza di vita media è di soli 40 anni.
In Italia esiste un portatore sano ogni 25 persone, generalmente inconsapevole di esserlo e in grado quindi di generare un figlio malato. Ciò può accadere quando due portatori sani si uniscono: a ogni gravidanza, questa coppia ha una probabilità su quattro di avere un figlio malato. Nel nostro Paese ne nascono mediamente 4 ogni settimana.

Grazie alla ricerca, la durata e la qualità della vita hanno fatto enormi passi avanti. Fino a 60 anni fa i bambini malati di fibrosi cistica non superavano l’infanzia mentre oggi l’aspettativa media di vita è in continuo aumento.

La ricerca deve continuare a progredire per trovare una cura definitiva, per tutti.

La Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus (FFC)

La Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus (FFC) promuove, seleziona e finanzia progetti avanzati di ricerca clinica e di base per migliorare la durata e la qualità di vita dei malati e sconfiggere definitivamente la malattia. Dal 2002 a oggi la Fondazione ha investito circa 30 milioni di euro, con i quali ha sostenuto 393 progetti di ricerca, che hanno coinvolto una rete di oltre 230 laboratori. È riconosciuta dalla comunità scientifica internazionale e contribuisce al progresso delle conoscenze che rendono la fibrosi cistica sempre più curabile.
I recenti progressi della ricerca hanno dimostrato che la strada è quella giusta, ma molto deve ancora essere fatto per garantire una risposta a tutti i malati. FFC è impegnata nella ricerca di nuove terapie personalizzate e precoci, rivolte a tutte le persone affette da fibrosi cistica.

In un percorso iniziato nel 1997, Fondazione ha coinvolto oltre 1.000 ricercatori, 450 revisori scientifici internazionali, assegnato oltre 500 borse di studio per il sostegno di progetti di ricerca sempre più avanzati e personalizzati. Per il suo impegno, FFC conta su 10.000 volontari e oltre 140 Delegazioni e Gruppi di sostegno che organizzano attività e raccolgono fondi per la ricerca in tutta Italia.

Come si può aiutare la ricerca FFC sulla fibrosi cistica?

Online sul sito: fibrosicisticaricerca.it
Bonifico a Unicredit Banca IT 47 A 02008 11718 000102065518
Bonifico a Banco BPM IT 92 H 05034 11708 000000048829
Conto corrente postale 18841379

La donazione dà diritto a benefici fiscali. Per informazioni, visita il sito fibrosicisticaricerca.it nella sezione “Sostieni la Fondazione”.

Il tuo 5x1000 alla ricerca sulla fibrosi cistica

Nello spazio dedicato al 5x1000 - primo riquadro in alto a destra della tua dichiarazione dei redditi (Finanziamento della ricerca scientifica e della università) - firma e scrivi il codice fiscale di FFC: 93100600233

Iscriviti
La 38ª Straverona non si ferma, è solo rinviata all’autunno. Comunicheremo a breve la nuova data. Rimani aggiornato!