parallax background

PASSEGGIATA CULTURALE
CON VERONA MINOR HIERUSALEM

STRAVERONA
“Rinascere dal Cielo. Tra le note di Mozart e una nave di Santi”

La vigilia della Straverona, nell’ambito dell'evento, il Progetto Verona Minor Hierusalem propone una passeggiata culturale con un percorso storico artistico nelle chiese dell’itinerario “Rinascere dal Cielo. Tra le note di Mozart e una nave di Santi”: il percorso è collocato nel quartiere multiculturale di Veronetta con le visite a chiese che nascondono tesori architettonici e culturali raffigurati in una mappa disegnata dall'architetto Fabiana Panozzo.

Attraverso un percorso del tutto inedito, i visitatori potranno avvicinarsi all’epoca medievale e scoprire le vie che conducevano i pellegrini diretti a Gerusalemme a sostare a Verona.

Suddivisi in gruppi di venti persone, i partecipanti potranno visitare alcune delle chiese dell’itinerario, e saranno accolti dai volontari in un percorso storico spirituale che li porterà a conoscere una Verona diversa e suggestiva.

Il ritrovo è sabato 3 luglio alle ore 14.00 presso la chiesa di San Tomaso Cantuariense, in Piazza San Tomaso 17, dove ci sarà la registrazione dei gruppi e alle 14.30 la partenza dell’itinerario che porterà i visitatori nelle seguenti chiese: Santi Nazaro e Celso, Santa Toscana, Santa maria del Paradiso, San Paolo in campo Marzio, San Tomaso.

Descrizione del percorso: http://www.veronaminorhierusalem.it/itinerari/rinascere-dal-cielo/


I gruppi si ritroveranno tutti di nuovo insieme alle 17.45 presso la chiesa di San Fermo superiore dove il parroco don Maurizio Viviani, Presidente della Fondazione Verona Minor Hierusalem, riserverà ai partecipanti una visita guidata sul "Soffitto ligneo della Chiesa di San Fermo Superiore" al termine della quale alle 18.15 seguirà la Santa Messa.

Per gustare maggiormente la passeggiata, ai partecipanti saranno forniti alla partenza dei materiali appositi le cui libere offerte contribuiranno a sostenere il Progetto Verona Minor Hierusalem che si basa sul volontariato: potranno scegliere la mappa descrittiva del percorso, insieme alle schede dettagliate delle cinque chiese, o la credenziale del pellegrino (include la mappa descrittiva), cioè una sorta di diario di viaggio dove apporre i timbri delle chiese visitate, che all’interno riporta la descrizione storico artistica degli edifici sacri.

La Fondazione Verona Minor Hierusalem è sostenuto dalla Diocesi di Verona (Socio fondatore), Fondazione Cariverona, Banco BPM e Società Cattolica di Assicurazione.

Il numero di partecipanti è limitato a 100.


REGISTRATI E PARTECIPA

Iscriviti